Volontariato

Il Volontariato, attività sociale svolta gratuitamente per ragioni di solidarietà e di assistenza sociale, rivolta a persone in difficoltà, nasce dalla spontanea volontà del cittadino che di fronte a problemi non risolti, o non affrontati, o mal gestiti si offre per collaborare alla loro soluzione. L’attività di volontariato può essere prestata individualmente, in modo più o meno episodico, o all'interno di una organizzazione strutturata che può garantire la continuità dei servizi e la formazione dei volontari

Recenti ricerche scientifiche hanno evidenziato che i fattori maggiormente responsabili della efficienza/efficacia degli interventi sociali sono riconducibili alle specifiche doti personali, unite alla competenza professionale, e al tipo di relazione d’aiuto che si riesce a generare.

Pertanto i volontari, selezionati con una serie di colloqui che mirano a comprendere le motivazioni e le attitudini della persona, seguono apposite attività formative organizzate e tenute da esperti del campo sociale, all’interno dell’Associazione stessa.

Verificati i necessari requisiti e competenze di base, che vanno oltre la gratuità e la buona volontà,  i candidati volontari vengono inseriti nelle attività verificandone l’operatività e attivando un processo di formazione on the job.